Tu hai la Responsabilità e il Potere di Cambiare il Mondo!

Tu hai la Responsabilità e il Potere di Cambiare il Mondo

Cambiare il mondo. Si, proprio così. Tu hai la RESPONSABILITÀ (e il Potere) di cambiare il mondo.

Il mondo è dentro di te. Tutto ciò che SEI dentro, viene proiettato all’esterno e crea/attrae letteralmente ogni esperienza che vivi. Se cambi ciò che sei a livello profondo, il mondo dovrà per forza cambiare.

Decidendo di aprirti a questa “stravagante” possibilità e decidendo di assumerti il 100% della Responsabilità (Intenzione Spirituale n. 1) di ciò che stai – consciamente e inconsciamente – creando, puoi continuare a leggere l’articolo.

In caso contrario, ti esorto a lasciare il blog in questo momento e a tornare quando sarai [email protected] a togliere i panni della vittima per riappropiarti del Potere che solo la RESPONSABILITÀ TOTALE può darti.

Bene, hai fatto la tua scelta. Proseguiamo.

Il mondo può essere cambiato a 2 livelli:

  1. INDIVIDUALE;
  2. COLLETTIVO.

Il primo livello è propedeutico al secondo. Se non cambi a livello individuale applicando i princìpi del Lavoro su di Sé (scarica l’e-book gratuito “Le 7 Intenzioni Spirituali“), il cambiamento collettivo non sarà possibile.

Anche se non riesci ancora a concepire che il mondo sia una tua proiezione, anche se spesso ti senti insignificante e [email protected] rispetto alla grandezza in cui ti senti [email protected], il mondo è un tuo riflesso e dentro di te è presente il Grande Potere di cambiarlo.

Ciò che ti limita sono le forme pensiero sulle quali non hai VEGLIATO a tempo debito.

Tra queste, quelle che hai alimentato di più attraverso la ripetizione costante (pensiero + emozione), hanno acquisito vita propria e attualmente determinano le tue scelte e le tue azioni.

Molto semplicemente, ti hanno ridotto in SCHIAVITÙ.

Il problema è che sono perlopiù inconsce… e l’unico modo per portarle alla luce è auto-osservarsi costantemente per “sentire” in ogni momento cosa stia succedendo a livello mentale ed emotivo.

Questo punto è talmente importante che ne parlo praticamente in ogni articolo.

Nel post odierno, però, mi limiterò a sottoporti la mia personalissima formula per cambiare il mondo, che contempla i 2 livelli di cambiamento di cui parlavamo all’inizio.

Si tratta del modello che sto applicando alla mia Vita, che ho deciso di orientare verso il mio Grande Perché (ne ho parlato in questo post).

Ecco la formula:

  1. INCARNA IL CAMBIAMENTO;
  2. PIANTA I SEMI DEL CAMBIAMENTO;

1. Incarna il Cambiamento

Se vuoi che il mondo sia migliore, devi migliorare te [email protected].

Se porti nel cuore ideali e princìpi che ti piacerebbe vedere anche negli altri, devi fungere da esempio, incarnando il cambiamento che auspichi per il pianeta.

Se desideri che le altre persone escano dall’addormentamento dovuto all’identificazione con la loro personalità, devi lavorare al tuo risveglio.

Sii [email protected]:

Datti delle regole, stabilisci dei princìpi, e rendili il tuo Libro della Legge.

E una volta che avrai incarnato il cambiamento, sarai [email protected] per piantare i suoi preziosi semi negli altri.

2. Pianta i Semi del Cambiamento

La qualità della Vibrazione che emetti, dipende da ciò che sei a livello profondo.

  • Una persona totalmente identificata con la personalità/ego, diffonderà vibrazioni “basse” che fungeranno da nutrimento per le forze oscure che tengono in piedi la realtà duale.
  • Una persona sulla via del risveglio che lavora su di sé e lotta amorevolmente contro gli automatismi della personalità, emetterà una vibrazione più “alta” e attingerà dai mondi spirituali superiori. In parole semplici, sarà più frequentemente in contatto diretto con la Luce Divina.

Ne consegue che, una volta che avrai cominciato ad incarnare il cambiamento, la tua vibrazione si modificherà di conseguenza. E così i tuoi pensieri, le tue parole e le tue azioni.

La tua PRESENZA sarà il mezzo principale di trasmissione della conoscenza profonda che avrai acquisito.

Per aprirti qualche spiraglio ad un livello più mentale, invece, userai pensieri, parole ed azioni.

Come cambiare il mondo?

Qualche giorno fa mi sono ritrovato a parlare di risveglio con due persone care (in due momenti diversi) e della possibilità di cambiare il mondo agendo individualmente.

Ad entrambe ho parlato più o meno così:

  1. “Se cedi ai parassiti energetici interiori, alle forme pensiero che ti governano e ti rendono manipolabile dall’esterno, non sarai mai padrone della tua vita. Quindi non potrai cambiare il mondo”;
  2. “Se cerchi a tutti i costi la sicurezza – e generalmente lo fai affidandoti a terzi – ti consegni al pastore che ti porta al pascolo insieme al gregge… e non puoi cambiare il mondo.”;
  3. “Sai che vivi in uno stato di addormentamento che, paradossalmente, comincia appena apri gli occhi al mattino? Sai che, in questo stato, cambiare il mondo è utopia?”
  4. “Sai che tutto ciò che ti fa sentire al sicuro è molto probabilmente una trappola per tenere addormentata la tua Anima? Sai che in queste condizioni è impossibile cambiare il mondo?”
  5. “A prescindere dal voler cambiare il mondo, riesci a capire quanto sia importante svegliarsi da questo stato di ipnosi collettiva?”
  6. “Comprendi quanto sia necessario che ti affidi allo Spirito e alla sua Intelligenza, che è superiore a qualunque speculazione mentale o desiderio di controllo da parte dell’ego?”;

Beh, diciamo che forse ho usato altre parole… però il senso era questo 🙂

Cos’è accaduto?

Nonostante stessi provando a piantare i semi del cambiamento, mi scontravo con le loro personalità e non riuscivo a penetrare il velo dell’illusione che le governava: “Figurati se posso cambiare il mondo da sola… È tutto inutile, le cose vanno come devono andare!”

Per quale motivo?

Si tratta di due persone totalmente identificate con la personalità, che quindi faticano a porsi obiettivi di tipo spirituale (come ad esempio quello di risvegliarsi… o di cambiare il mondo!).

Se non hai la forza di lottare, se credi che sia tutto inutile, se non riesci a trovare motivazioni… è perché sei talmente [email protected] con corpo, mente ed emozioni, che non riesci a cogliere il minimo barlume di Anima, quell’Anima immortale che sei!

Il Lato Oscuro (che governa la dualità) vuole proprio che tu non ti riscopra un’Anima immortale… poiché, così facendo, ti affrancheresti dal suo controllo e non gli forniresti più alcun nutrimento (la succulenta energia delle tue emozioni basse!).

Cosa fare, quindi? Come piantare i semi del cambiamento in modo efficace? Come cambiare il mondo?

Io proverei così:

  1. Lavora su di te per incarnare il più possibile il cambiamento.
  2. Quando sei con le altre persone, resta in presenza e ricordati di te mentre parli e mentre le ascolti (senza pensare a cosa dirai dopo).
  3. Se dalla discussione ti rendi conto che nel loro mentale si è aperta una piccola crepa… prova ad entrarci con i tuoi argomenti. Se poi ti accorgi di aver preso una svista, torna al punto 2 e lascia che ad agire sia la tua presenza.
  4. Non forzare assolutamente la mano: le personalità dei tuoi interlocutori potrebbero porsi sulla difensiva!
  5. Durante tutto il processo osserva le tue manifestazioni egoiche ed integrale attraverso l’auto-osservazione, senza mai dimenticare che le persone che hai di fronte ti stanno mostrando parti di te che chiedono di essere integrate nel tuo Essere (legge dello specchio).

E se volessi raggiungere più persone?

Usa internet!

Vuoi cambiare il mondo facendo in modo che il tuo messaggio arrivi a molta più gente? Apri un blog o dei profili social (o entrambi!) e diffondi il tuo “credo”.

Sviluppa la disciplina, sii costante… e se il tuo messaggio sarà puro, se starai Servendo la Luce, le persone che ti seguono aumenteranno (e saranno piantati più semi).

È quello che nel mio piccolo sto cercando di fare attraverso il progetto animasulsentiero.com (e i relativi profili social: Facebook, Instagram, Twitter, Telegram).

Incarna il cambiamento e pianta i suoi semi… Se il terreno è fertile, i suoi frutti saranno i Tesori dello Spirito, per te e per gli altri.

Vuoi cambiare il mondo? Comincia ORA.

Il post è terminato, ma vorrei invitarti ad un’ultima riflessione: tutto ciò che vedi nella realtà densa del mondo fisico, viene prima plasmato – consciamente o inconsciamente – sui piani sottili.

È per questo motivo che devi assolutamente dominare i tuoi 3 corpi inferiori (fisico, emotivo e mentale).

Il corpo mentale e il corpo emotivo stanno creando la realtà che stai vivendo, senza che tu te ne accorga.

Hai quindi un’enorme responsabilità: la tua Luce, insieme a quella di altre Anime sul Sentiero del risveglio, contribuirà a determinare le sorti della Guerra Spirituale in atto tra le forze della Luce e quelle delle tenebre.

Lavora al tuo risveglio, se vuoi cambiare il mondo!

Quando comincerai a sentirti un’Anima immortale, realizzerai di aderire ad un Piano Superiore, ed ogni tuo progetto si inserirà magicamente in quel contesto.

Si chiama SERVIZIO.

Buon LAVORO.

Anima sul Sentiero
Sii la Fiamma che arde nella notte.

Commenta l'articolo:

Ricevi notifica dei nuovi commenti
Notifica di
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti

Alchimia e Lavoro pratico su di Sé (gratis) sul tuo smartphone.

Anima sul Sentiero